giovedì 30 settembre 2010

MUSICA/DAL VIVO : Tinie Tempah a Milano il 2 ottobre

TINIE TEMPAH

Sabato 2 ottobre sale sul palco esclusivo di Nike Stadium Milano per
LIVE FROM THE RUNNING CLUB

Il 26 ottobre esce il disco di debutto del rapper n° 1 in UK
“disc-overy”
nel disco collaborazioni con Sweedish House Mafia, Ellie Goulding,
Kelly Rowland e molti altri...

È in rotazione radiofonica e televisiva il primo singolo
“written in the stars”

Anticipato dal singolo “Written in the starS”, già in rotazione radiofonica e televisiva, arriverà anche in Italia il 26 ottobre “DISC-OVERY”, il disco d’esordio della promessa Patrick Okogwu, meglio conosciuto come TINIE TEMPAH. L’album “Disc-overy è stato registrato negli ultimi 11 mesi a Londra e in Svezia, ed è un gioiello che sposa grime, d’n’b e pop oscuro. Con gli occhi degli USA già puntati sui suoi remix con P. Diddy e Snoop Dogg, “Disc-overy” è un album dal fascino globale, grazie ad una produzione accurata ed elegante e una serie di brani dalle rime oneste e divertenti.

Sabato 2 ottobre TINIE TEMPAH sbarcherà a Milano per dedicare un concerto esclusivo ai membri del Red Snakes Milano – il running club che riunisce studenti, designer e creative people uniti dalla stessa passione per il running e lo sport e che fanno capo al Nike Stadium Milano di Foro Bonaparte 50. Una performance live esclusiva che chiude il ciclo di appuntamenti esclusivi del format “Live from the Running Club” realizzato da Dee- Jay TV in collaborazione con Nike e prodotto da Elita e che ha visto salire sul palco esclusivo di Nike Stadium Milano i N.E.R.D., Nina Zilli, Marracash e i Jamaica.

Tinie racconta i lati più splendidi del successo, ma anche I rovesci di fama e fortuna, oltre a offrire una visione candida e senza filtri della sua infanzia a South London: “In ciascuna canzone si trova un riferimento a com’è stata la vita per me. Ho registrato molta parte dell’album dopo il successo di “Pass Out” (N° 1 in UK), questo mi ha dato la possibilità di pensare molto a come fosse la mia vita prima e dopo” dice Tinie. “Arrivare al N° 1 mi ha fatto riflettere sulla strada che ho fatto finora, ma anche a tutta quella che intendo fare ancora.”

Hanno collaborato con Tinie per “Disc-overy”: Ellie Goulding, Kelly Rowland ed Emile Sande, produzione di Labrinth (Pass Out, Frisky), l’emergente Ishi, Al Shux (che ha lavorato con Jay-Z per “Empire State Of Mind”) e Naughty Boy (Chipmunk, Wiley), e i produttori dance Swedish House Mafia.

Questa la tracklist: Intro, Simply Unstoppable, Pass Out, Illusion, Just A Little (featuring Range), Snap, Written In The Stars (featuring Eric Turner), Frisky (featuring Labrinth), Miami 2 Ibiza  - Swedish House Mafia vs Tinie Tempah, Obsession, Invincible (featuring Kelly Rowland), Wonderman (featuring Ellie Goulding), Let Go (featuring Emeli Sande).

“Pass Out” è il singolo che ha fatto conoscere il rapper Tinie Tempah e ha deviato il percorso della scena urban del 2010.“Disc-overy” continua su questa china avventurosa: “Se avete ascoltato “Pass Out” e Frisky” e pensate di sapere cosa aspettarvi, siete fuori strada” dichiara Tinie. “Simply Unstoppable” sottolinea le radici grime di Tinie, il collettivo did j e producer Swedish House Mafia ha creato con lui un dancefloor anthem dal titolo Miami 2 Ibiza”, mentre Naughty Boy fornisce il suo delizioso apporto pop con Let Go”, featuring Emile Sande.Una delle tracce preferite dallo stesso Tinie, la rilassata ”Snap”, è una cronaca della vita fatta attraverso alcune foto, “inclusa la foto del matrimonio di mia madre e mio padre, che è una delle mie preferite al mondo”, mentre Wonderman”, featuring Ellie Goulding, è prodotta da Labrinth.

Ho voluto che questo album fosse davvero spontaneo, non solo in termini di produzione ma anche dal punto di vista degli special guest. Mi interessava esclusivamente lavorare con gente che rispetto davvero e di cui sono fan. Ellie è una delle prime persone che ho conosciuto. Ci siamo scambiati i numeri di telefono e da quel momento abbiamo iniziato a vivere in due mondi paralleli: gli stessi festival, le stesse interviste. È stato perfettamente naturale averla ospite nel mio disco.”

Unico nel suo genere e creativo nell’approccio, Tinie è un rapper carismatico con un punto di vista nei confronti della musica quasi opposto rispetto ai suoi colleghi.
Non ho mai provato ad essere diverso da come sono. Sono stato educato bene, mi piaceva andare a scuola, mi piaceva imparare, sono cresciuto in un ambiente sano dice Tinie, prima di ricordare che ci sono stati periodi in cui sebbene si esibisse in televisione non aveva i soldi per prendere l’autobus, dar da mangiare al cane o ricaricare il cellulare.

Voglio che il mio album trasmetta questo messaggio: che puoi sempre migliorare, che sempre qualcosa da raggiungere, non importa chi sei o da dove arrivi. Penso che sia il sottotesto di tutto l’album: aspira al massimo.”

I gusti musicali della mamma, che vanno da Dolly Parton a Gregory Issacs, regalano al figlio un approccio molto sperimentatore che gli sarà molto utile negli anni: “Ascolto tutto da Britney a Busta Rhymes, e sono il primo fan di Regina Spektor, Calvin Harris e Kanye.” Nelle sue canzoni utilizza sample dei Fleetwood Mac e dei Duran Duran, e il suo gusto eterogeneo si rispecchia nell’album di debutto, che dimostra non solo la sua abilità compositiva, ma anche l’interesse verso un’ampia gamma di sonorità, dal grime al pop, dall’r’n’b alla dance, con un occhio all’electro-pop.
L’album ospita la collaborazione di Omarion, le produzioni di True Tiger, Rude Kid e dei celebri dance producers The Wideboys e Agent X.
                  
Adesso ho capito che la musica è molto più che vestiti firmati e bei telefoni dice Tinie riferendosi a sè stesso dodicenne fuori dal set dei So Solid. Dietro ad ogni album c’è molto lavoro. Il mio obiettivo è diventare una superstar, ma non in modo sdolcinato. Voglio andare in America e fare quello che fanno loro, ma meglio! Ho così tanta ambizione. Penso che anche se andassi al N° 1 ancora non sarei soddisfatto. Si può sempre fare di meglio.”

CD/LA RECENSIONE : Paolo Cecchin - "Nel mio mondo" - Pitta Records

PAOLO CECCHIN - "NEL MIO MONDO" - PITTA RECORDS



Debut album interessante questo del polistrumentista cantante vicentino Paolo Cecchin che mette in mostra un buon gusto melodico ed un amore per la citazione d'autore che ci regala due covers davvero ben fatte, "Milano  e Vincenzo" di Alberto Fortis e "La nostra relazione" di Vasco Rossi. La grinta sembra essere quella giusta, il rock diretto e privo di fronzoli che fa da leit motiv all'intero lavoro appare efficace e comunicativo,  arriva facilmente a destinazione ; in tal modo l'ascolto dei 12 titoli presenti scorre via veloce e dinamico ed ha un effetto decisamente corroborante. Tra i brani presenti una menzione particolare meritano la scattante "Happy hour" ( che ha un testo particolare ed un refrain che restano impressi), la già nota "Non mi importa",  precedentemente uscita su  singolo, e la toccante "La mia anima resterà".  Più che promettente.

Pasquale Bottone  

MUSICA/DAL VIVO : Jack Jaselli and the Great Vibes Foundation, concerto headphonk domani a Milano

JACK JASELLI
AND THE GREAT VIBES FOUNDATION
ti invitano
ALL’ HEADPHONK, IL CONCERTO IN CUFFIA

Domani, venerdì 1 ottobre, JACK JASELLI AND THE GREAT VIBES FOUNDATION saranno in concerto alle ore 17.30 al TRESSE STORE (Via Torino 18, Milano) e presenteranno i brani del disco “IT’S GONNA BE RUDE, FUNKY, HARD…” (Edel) in un’innovativa e rivoluzionaria performance: l’HEADPHONK, il concerto in cuffia.

L’HEADPHONK è un’idea rivoluzionaria, e come tutte le idee veramente rivoluzionarie è estremamente semplice nella sua essenza e nella sua realizzazione. È un evento che cattura, sorprende e lascia a bocca aperta. È un concerto, di quelli veri, di quelli che ti sembra di essere sul palco. È talmente silenzioso che nemmeno lo senti. Se non indossi una cuffia…

L’HEADPHONK funziona esattamente come un live show. Ogni strumento, anziché essere amplificato da impianti audio e soundsystems viene convogliato in un mixer attraverso semplici compressori e preamplificatori. In questo modo gli strumenti risultano “muti”. Al mixer viene collegato un imprecisato numero di cuffie che, indossate, consentono di ascoltare in modo del tutto nuovo e particolare il sound di JACK JASELLI AND THE GREAT VIBES FOUNDATION.

“Iniziare a pensare a idee alternative di fruizione della musica live – afferma JACK JASELLI mi  sembra una buona idea, soprattutto se queste cose vengono proposte da artisti emergenti”.“IT’S GONNA BE RUDE, FUNKY, HARD…” rappresenta i sogni e i viaggi (da Bali a Bangkok passando per l’Australia) di JACK JASELLI AND THE GREAT VIBES FOUNDATION (Nik “The Sticks” Taccori, voce e percussioni; Enea “Il Conte” Bardi, basso e tastiere; Fabrizio “Fab” Friggione, voce e chitarre). Il cd racchiude una musica raccontata da una voce unica, intrecciata da chitarre acustiche, elettriche e batterie decise che si fondono a ritmi soul e reggae scaturiti da momenti solidamente funky e romantici. L’intento di JACK JASELLI è quello di creare un prodotto discografico totalmente fatto in Italia da musicisti e tecnici italiani, che per una volta non parli del mondo in italiano ma dell’Italia e del mondo in inglese con coerenza, onestà e forza.

http://www.jackjaselli.com/myspace.com/jackjaselliface book.com/jackjaselliyoutube.com/jackjaselli

TV/NEWS : Ritorna dal 1 ottobre "Le invasioni barbariche". In diretta su La 7 e Facebook

Ritorna "le invasioni barbariche"  
Renzo Bossi, Morgan e Alessandro Gassman
Dal 1° ottobre alle 21.10 su LA7 e, per la prima volta assoluta per un programma televisivo, in diretta su Facebook

Lo stile inconfondibile de Le Invasioni Barbariche di Daria Bignardi torna su LA7, a partire dal 1° ottobre alle ore 21.10 e, per la prima volta per un programma televisivo, in diretta anche su Facebook.
Dodici appuntamenti, per un programma che si presenta in veste rinnovata, ma con la stessa personalità che ha contribuito a connotare la storia e l'identitá  de LA7.
In ogni puntata tre interviste barbariche a protagonisti del nostro tempo. Che siano personaggi al centro della scena mediatica o volti meno esposti, avranno un unico denominatore comune: la narrazione. L’attualità e il costume saranno invece al centro dei due talk – show, con servizi di approfondimento e la partecipazione di ospiti in studio.
Tra le novità di questa edizione, la partecipazione di Michela Murgia, la scrittrice vincitrice del Premio Campiello 2010, che terrà la rubrica dal titolo "Barbarica Mente", a commento dell’argomento trattato nel primo talk - show.
Protagonista dell’ intervista d’apertura sarà Renzo Bossi, figlio ventiduenne del fondatore della Lega Umberto Bossi, giovane politico, consigliere regionale in Lombardia, al suo primo faccia a faccia televisivo.
La seconda intervista è un incontro con Alessandro Gassman, uno dei volti più popolari del cinema e del teatro italiano, che ha recentemente presentato – alla Mostra del Cinema di Venezia – un documentario sul padre Vittorio, a dieci anni dalla scomparsa.
La terza intervista avrà come protagonista Morgan. Reduce da un anno difficile che lo ha visto allontanato dalla televisione a causa delle sue dichiarazioni sull’uso di stupefacenti e in contrasto con l’attrice Asia Argento, per l’affido della figlia, Marco Castoldi sta vivendo una nuova fase del suo percorso artistico, e  parlerà di tutte le vicende che l’hanno coinvolto.
Il primo talk – show sarà incentrato sull’attualità, affrontando questa settimana il tema dell’inseminazione eterologa. In studio il racconto di una trentottenne milanese che ha scelto questo percorso, ricorrendo a una clinica belga,  e quella di un giovane donatore di seme della Svizzera italiana. Tra gli ospiti,  lo scrittore Tiziano Scarpa,  vincitore del Premio Strega 2009.
Nel secondo talk- show, dedicato al costume, si parlerà del fenomeno editoriale "Cotto e Mangiato", il libro di cucina di Benedetta Parodi, divenuto in un anno un vero e proprio best seller tutt’oggi in vetta alle classifiche. In studio l’autrice racconterà come è nata l'idea di lasciare la conduzione di un Telegiornale per dedicarsi alla cucina. Interverranno anche BeppeBigazzi, giornalista e gastronomo - protagonista del famoso “incidente del gatto” -,  l'attore comico Franco Neri e Stefano Bonilli, fondatore del Gambero Rosso.
Le Invasioni Barbariche andrà in diretta su www.la7.it, e, per la prima volta assoluta per un programma televisivo, la puntata sarà anche in streaming su Facebook. Collegandosi alla Fanpage “Le invasioni barbariche”, il pubblico potrà seguire la  trasmissione, lasciando i propri commenti e interagendo con gli altri fan direttamente sulla bacheca del social network più famoso e utilizzato al mondo, contraddistinto dall’ormai celebre applicazione “mi piace”. A moderare il tutto, sarà il giornalista e blogger italiano Gianluca Neri
Le Invasioni Barbariche è un programma di Daria Bignardi. Autori: Giovanni Robertini, Roberta Briguglia, Francesco Caldarola, Francesca Filiasi e Silvia Galeazzi. Curatore di LA7 è Silvia Positano. E’ una produzione Endemol Italia, produttore esecutivo Stefania Raya. La regia è di Fabio Calvi. Direttore della fotografia è Daniele Savi, la scenografia è di Francesca Montinaro.
La sigla del programma è firmata dal disegnatore Gian Alfonso Pacinotti, in arte Gipi, uno dei nomi più apprezzati della graphic novel europea.
Approfondimenti e video del programma sul sito dedicato  http://www.leinvasionibarbariche.la7.it/

mercoledì 29 settembre 2010

ANTEPRIMA CD / Esce il 21 novembre I love you fortissimo, il nuovo album dei Numero 6

NUMERO  6
I Love You Fortissimo(Supermota/ Audioglobe)
19 novembre 2010cd e digital download


Anticipato dall’ep Extended Play 2010 (disponibile su numero6.bandcamp.com in digital download),
il 19 novembre 2010 esce I love you fortissimo, il nuovo album dei Numero6.

Il disco, che sarà pubblicato dall’etichetta Supermota e distribuito da Audioglobe, arriva a due anni di distanza dal fortunato ep Quando arriva la gente si sente meglio che ha ottenuto un’interessante visibilità internazionale grazie anche al featuring di Bonnie “Prince”Billy e a quattro da quel Dovessi mai svegliarmi che ha permesso al gruppo di imporsi come una delle realtà più interessanti del panorama indie-rock italiano consolidando e ampliando i consensi scaturiti da Iononsono, primo lavoro datato 2004.

Tra quaranta nuove canzoni a disposizione i Numero6 ne hanno scelte sedici e le hanno "vestite" con arrangiamenti scarni e diretti, puntando a un suono live, viscerale, il più possibile sincero e senza troppi fronzoli.

La realizzazione di I love you fortissimo è coincisa con un riassetto della line up che ha accolto la rimpatriata di Andrea Calcagno “Tarick 1” al basso e la novità dell’eclettico polistrumentista Tristan Martinelli, che firma la produzione artistica insieme a Michele Mezzala Bitossi.

MUSICA IN RADIO / Da venerdì 1 ottobre in rotazione radiofonica HELLO!, il nuovo singolo di Cremonini

CESARE CREMONINI
Da venerdì 1 ottobre in rotazione radiofonica HELLO!
Secondo singolo estratto dall'album 1999-2010 THE GREATEST HITS


Dopo essere stato per cinque mesi il brano più programmato dalle radio, aver conquistato il platino con oltre 30 mila download e vinto il premio della critica “Mtv The Summer Song”, MONDO, il fortunato singolo di CESARE CREMONINI, venerdì 1 ottobre lascerà posto nelle programmazioni radiofoniche ad HELLO! (cantato in duetto con Malika Ayane) secondo brano estratto dal doppio album 1999-2010 THE GREATEST HITS (Warner Music) .

“Hello! è una canzone d'amore - spiega Cesare - ma è anche qualcosa di più. Parla di fiducia, di lasciarsi cadere ad occhi chiusi. L'ho scritta perchè penso che questo sia il modo migliore per proteggere chi ami. Ho chiesto a Malika di cantare con me perchè le nostre voci insieme trasformano una canzone che esprimeva un punto di vista unicamente maschile, in un dialogo, una forma espressiva  che amo molto”.

L’album (uscito il 25 maggio scorso) che ripercorre i primi dieci anni di carriera del cantautore bolognese, contiene successi come: Qualcosa di grande, Vorrei, Un Giorno Migliore, 50 Special, Vieni a vedere perché, Latin Lover, Le Tue Parole Fanno Male, Maggese, Dicono Di Me, Le Sei e Ventisei, Figlio di un Re, Il Pagliaccio, staziona dalla prima settimana di pubblicazione ai primi posti della classifica dei dischi più venduti (Music Charts - Gfk Retail and Technology).

1999-2010 THE GREATEST HITS arriva a due anni di distanza da IL PRIMO BACIO SULLA LUNA (Warner Music) e dopo due trionfali tour che hanno consacrato CESARE CREMONINI come uno dei più carismatici e completi performer della scena musicale italiana.

MUSICA IN RADIO : Da venerdì 1 ottobre in radio il primo singolo “Hey man” contenuto nel nuovo album

NOMADI

da venerdì 1 ottobre in radio il primo singolo “Hey man”
cover della celebre canzone di Zucchero
contenuta nel nuovo album

RACCONTIRACCOLTI
in uscita il 26 ottobre

“Hey man”, la celebre canzone portata al successo da Zucchero e reinterpretata dai Nomadi, sarà il primo singolo, in radio da venerdì 1 ottobre, estratto dal nuovo album “RACCONTIRACCOLTI”(Atlantic/Warner Music).
Grande è l’attesa per questo nuovo progetto, “RACCONTIRACCOLTI” viene pubblicato il 26 ottobre e contiene 11 cover di grandi cantautori italiani riarrangiati e reinterpretati dai Nomadi.
In più di 40 anni di carriera e in 40 dischi è la prima volta che i Nomadi si cimentano in canzoni e artisti così diversi tra loro.
Il brano “Hey man” vanta nel disco la partecipazione di Zucchero che duetta con i Nomadi.
Dal 13 novembre i Nomadi saranno in tour nei teatri delle principali città italiane.
Per informazioni: http://www.nomadi.it/

MUSICA IN RADIO /NEWS : Su kiss kiss l'anteprima del nuovo album di Joe Cocker

IN ESCLUSIVA SU RADIO KISS KISS
L’ANTEPRIMA DEL NUOVO ALBUM DI 
JOE COCKER
“HARD KNOCKS”

on air dal 30/9 al 4/10

Dal 30 settembre al 4 ottobre, in esclusiva sulle frequenze nazionali di Radio Kiss Kiss, l’anteprima del nuovo album di Joe Cocker “Hard Knocks” la cui uscita sarà martedì 5 ottobre.

Un totale di 5 appuntamenti permetteranno a tutti gli ascoltatori di Radio Kiss Kiss di ascoltare in anteprima esclusiva il nuovo cd inedito del celeberrimo cantante britannico.

I primi brani di “Hard Knocks” saranno proposti giovedì 30 settembre, venerdì 1 e lunedì 4 ottobre, alle ore 20.20, all’interno del programma “Freeway, il consueto appuntamento di Radio Kiss Kiss con ‘l’attualità musicale’ - condotto da Carlotta - interviste, anteprime e tutte le novità dei più importanti artisti italiani e internazionali.
Nel week end - sabato 2 e domenica 3, alle ore 19.20 - la presentazione degli altri pezzi inediti dell’album sarà affidata a Noè, alla conduzione di  “Kiss Kiss Avenue” - un viaggio virtuale attraverso tutto ciò che fa tendenza nel terzo millennio, consigli e tutto il glamour delle celebrities nel programma più trandy di Radio Kiss Kiss 



Freeway, il programma condotto con sobrietà e simpatia da Carlotta in onda dal lunedì al venerdì dalle 20 alle 23, dà il “via libera” alla serata, accompagnando nel rientro a casa   gli ascoltatori che si scrollano di dosso la giornata lavorativa e si preparano magari ad uscire o solo a liberare la mente sul divano di casa. Le interviste con i cantanti in tournèe e gli attori più importanti presenti nei teatri d’Italia completano l’offerta di “ Freeway” che però, non si dimentica anche di chi ama il rilassamento  di un buon libro: Carlotta infatti, commenta con autori e critici  nuove uscite e best seller.

Kiss Kiss Avanue, il programma condotto da Noè, in onda il sabato e la domenica dalle 18 alle 21, è un modo di vivere, un concetto, un appuntamento con lo stile che ti accompagna durante il fine settimana con consigli, dritte e curiosità dalle capitali del mondo. L’esclusivo biglietto (all inclusive) di andata e ritorno per il tuo tempo libero.

LIBRI/NEWS : Esce da Rizzoli "Questa sera rock'n roll", l'autobiografia di Maurizio Solieri

MAURIZIO SOLIERI

ESCE OGGI “QUESTA SERA ROCK’N’ROLL”  
L'AUTOBIOGRAFIA  SCRITTA A QUATTRO MANI
CON MASSIMO POGGINI



Il 29 settembre esce “QUESTA SERA ROCK’N’ROLL” (Rizzoli), autobiografia di Maurizio Solieri scritta a quattro mani con Massimo Poggini. Il sottotitolo è: La mia vita tra un assolo e un sogno

Maurizio Solieri, uno dei migliori chitarristi italiani, suona con Vasco Rossi fin dalla prima nota, ma nella sua carriera ha collaborato come musicista, autore, produttore, compositore anche con altri artisti, fra cui Skin e Dolcenera. 
Nel marzo 2010 è uscito l'album Volume 1” (Ala Bianca- distr. Warner) nel quale Solieri, per la prima volta, presenta la sua “arte- solista”  con una produzione che rispecchia i suoi gusti musicali e lo sviscerato amore per il rock, il blues e la musica acustica di cui e' protagonista e appassionato cultore. 

Massimo Poggini, tra i più noti giornalisti musicali italiani, lavora a “Max”. Ha pubblicato (Rizzoli) i due successi 'Vasco. Una vita spericolata' (2008) e 'Liga. La biografia (2009)' ed ha curato 'Pooh. I nostri anni senza fiato' (2009). 
Cura il blog “Pensieri e parole” sul sito di “Max” (max.rcs.it).

QUESTA SERA ROCK’N’ROLL è un’autobiografia in perfetto stile rock, ricca di aneddoti molto gustosi. In un’appendice, Solieri omaggia i 90 chitarristi che ritiene siano stati fondamentali per affinare la sua tecnica. Il tutto è arricchito da 24 pagine di foto, perlopiù inedite.

Maurizio Solieri(assieme a Massimo Poggini) presenterà il libro 'QUESTA SERA ROCK’N’ROLL' in libreria, oltre a riproporre l'album 'VOLUME 1' : 

Questi gli appuntamenti ad oggi fissati:
30 settembre  FNAC di VERONA  
04 ottobre  FNAC di MILANO  
06 ottobre Libreria Mardì Gras di BOLZANO  
16 ottobre  FNAC di FIRENZE 
22 ottobre Feltrinelli di BOLOGNA  
04 novembre Sala Consiliare, palazzo comunale, CIRIE' (TO)
06 novembre Libreria La quercia dell'elfo  VIGNOLA (MO) 

martedì 28 settembre 2010

CD/NEWS : Esce il primo album di Eliza Doolittle. Domani showcase alla Feltrinelli di Milano

Oggi esce il suo primo album
ELIZA DOOLITTLE

Domani showcase a La Feltrinelli di MILANO

Il singolo “PACK UP” è il brano più suonato dalle radio italiane

“ELIZA DOOLITTLE ha 22 anni, ma la sua musica arriva da un altro tempo e un altro spazio”: così il quotidiano britannico Guardian parla di ELIZA DOOLITTLE, giovane cantautrice inglese che pubblica oggi, martedì 28 settembre, il suo disco d’esordio “ELIZA DOOLITTLE” (Emi Music), album che in Gran Bretagna ha già riscosso ottimi successi piazzandosi al terzo posto della chart inglese e che sta già scalando la classifica dei dischi più scaricati su itunes in Italia, dove questa mattina, a poche ore dalla pubblicazione, è già al 23mo posto.
ELIZA presenterà l’album dal vivo domani durante uno showcase a La Feltrinelli di MILANO (Piazza Piermonte 2, ore 17.00).

L’album, 13 tracce di cui ELIZA è autrice, è stato anticipato dal singolo “PACK UP”, che dopo aver conquistato la Gran Bretagna ha scalato anche le classifiche italiane piazzandosi tra i brani più suonati dalle radio italiane e entrando nella top 20 dei brani più scaricati da iTunes “PACK UP” (a questo link è possibile vedere il video ufficiale http://www.youtube.com/watch?v=L1R--qzltJY) è un’incursione nel coro della marcetta “Pack Up Your Troubles In Your Old Kit Bag” di George Henry Powell ed è stato riproposto dalla Doolittle trasformandolo in un allegro inno danzante all’ottimismo.

Questa la tracklist del disco: “Money Box”, “Rollerblades”, “Go Home”, “Skinny Genes”, “Mr Medicine”, “Missing”, “Back to front”, “A Smokey Room”, “So high”, “Nobody”, “Pack up”, “Police car”, “Empty hand”.

ELIZA Doolittle è una delle nuove scommesse della EMI Music, grande gusto musicale (le sue canzoni sono influenzate dal sound degli anni ‘60 e ‘70 dei Beach Boys, The Kinks, Steve Wonder,ma anche dal pop più attuale di Arctic Monkeys, Vampire Weekend, Kid Harpoon), bella presenza e una allegria di fondo che avvolge lei e la sua musica.
Eliza Doolittle (il suo vero cognome è Caird ma non era abbastanza da pop star!) è nata a Camden, a nord di Londra, nel 1988 da un padre pianista e una madre cantante. ELIZA è un ex attrice bambina che scriveva canzoni sin da quando aveva 12 anni e che all’età di 16 anni firma il suo primo contratto editoriale con la EMI. Nel novembre 2009 pubblica il suo primo EP “Rollerblades”  (Parlophone/EMI) che contiene, oltre al singolio “Skinny Genes” (uscito nel marzo 2009) anche la title trackRollerbaldes”, “Money Box”, “Police Car” e “Go Home”.”.



NEWS : Federazioni Editori Musicali entra in Confindustria

FEM, FEDERAZIONE EDITORI MUSICALI, ENTRA IN CONFINDUSTRIA

 La Giunta di Confindustria, riunitasi il 23 settembre scorso, ha deliberato l'ingresso di FEM in qualità di socio effettivo di Confindustria. Si tratta di un passo importante che vedrà la Federazione degli Editori Musicali - che raccoglie oltre 60 aziende, tra cui tutti i più grandi editori musicali italiani e internazionali e molti editori indipendenti - impegnata a rafforzare il comparto di Confindustria Cultura Italia, affiancandosi alle altre associazioni dell’editoria, dell'industria cinematografica, di quella discografica etc.
"Sono certa che con il supporto di FEM - ha sottolineato la Presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia - il nostro sistema saprà rinnovare e accrescere il proprio impegno per la tutela della proprietà intellettuale, strumento fondamentale per sostenere l’innovazione e la competitività delle imprese italiane. L’ingresso in Confindustria Cultura Italia consentirà di sviluppare importanti sinergie per accrescere la forza delle nostre posizioni e contribuire in modo più incisivo allo sviluppo dell'industria culturale del nostro Paese".
"L’ingresso in Confindustria - ha commentato il Presidente FEM Filippo Sugar - è un traguardo che la nostra associazione ha fortemente voluto. Siamo profondamente convinti che grazie a questo importante risultato il nostro impegno nella difesa del diritto d’autore e lo sforzo nella tutela del difficile mestiere di editore musicale troverà un nuovo e ancor più energico impulso. Ringrazio la Presidente Emma Marcegaglia e auspico all’interno di Confindustria Cultura Italia un dialogo costruttivo tra tutti i settori economici coinvolti nell’utilizzo di contenuti artistici all’insegna dello sviluppo di un’industria culturale che ha tutte le potenzialità per diventare uno dei fiori all’occhiello del nostro Paese".

ANTEPRIMA CD/ Il 22 novembre nei negozi il nuovo album di My Chemical Romance

MY CHEMICAL ROMANCE

IL 22 NOVEMBRE ESCE IL NUOVO ALBUM
“DANGER DAYS:THE TRUE LIVES OF THE FABULOUS KILLJOYS
DA OGGI IL PRIMO SINGOLO “NA NA NA (NA NA NA NA NA NA NA)”,
E’ IN VENDITA IN TUTTI GLI STORE DIGITALI

L’attesa è finita!
I MY CHEMICAL ROMANCE la celebre rock band americana, ha annunciato che la Reprise Records (Warner Music) pubblicherà il nuovo attesissimo quarto album da studio il prossimo 22 novembre, dal titolo “DANGER DAYS: THE TRUE LIVES OF THE FABULOUS KILLJOYS”.
Il nuovo chairman della Warner Bros. Records, Rob Cavallo, che aveva lavorato già sul precedente multi-platino “The Black Parade”, ha prodotto anche quest’ultimo album. Tra gli altri artisti con cui Rob Cavallo ha collaborato, ricordiamo i Green Day, Alanis Morissette, Kid Rock, la Dave Matthews Band, e i Goo Goo Dolls.

La famosa rivista musicale inglese NME ha definito così DANGER DAYS:THE TRUE LIVES OF THE FABULOUS KILLJOYS”: Di gran lunga il miglior album rock dell’anno, tanto quasi da dispiacersi per tutti gli altri. Questo non è entusiasmo eccessivo. Sul finire del 2010 possiamo considerare il rock salvo”

Il singolo “NA NA NA (NA NA NA NA NA NA NA NA NA )”, disponibile in tutti gli store digitali dal 28 settembre, è il primo materiale inedito pubblicato da 4 anni a questa parte, da quando cioè i MCR pubblicarono “The black parade”. Appena uscito, l’album si piazzò direttamente al #2 della classifica Top 200 di Billboard con oltre 240.000 copie vendute in USA nella sola prima settimana e fu lodato all’unisono da tutte le riviste di settore. La band si imbarcò poi nel Black Parade World Tour, ad oggi il tour più lungo e fitto di concerti, che culminò in un trionfante concerto al Madison Square Garden di NYC nel maggio del  2008.

A breve I MY CHEMICAL ROMANCE  intraprenderanno un altro tour, il “World Contamination Tour”, i cui dettagli verranno presto svelati.
Per tutte le informazioni sui MY CHEMICAL ROMANCE, per guardare il trailer del nuovo album, e il nuovo video con i testi consultate http://www.mychemicalromance.com/

Tutti gli aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook di WARNER MUSIC ITALY

ANTEPRIMA/LIBRI : Esce il 21 ottobre da Marcos y Marcos "Ci sono cose che una non può fare scalza" di Margarita Garcia Robayo

Ogni volta che la pettinava o la vestiva o le allacciava le scarpe, suo padre le ripeteva che le persone possono avere soltanto una dote nella vita: la bellezza o l’intelligenza. E le diceva che, dal momento che lei bella non era, la sua unica possibilità era coltivare l’intelligenza. Susy rispondeva: “Ma anche la bellezza si coltiva, papà”. Adesso, pensandoci a posteriori, le pareva che fosse stata un’osservazione molto intelligente per una bambina di otto anni.


Margarita García Robayo
CI SONO COSE CHE UNA NON PUÒ FARE SCALZA
160 pagine, 14,00 euro

in libreria dal 21 ottobre 2010


Nove donne, un giorno, in una città del mondo: voci che si chiamano, vite che si incrociano.
Donne che giorno dopo giorno colorano il quotidiano con le tinte dell’amore, del disamore, della perdita, dell’amicizia, della solitudine, della fatica e dell’impegno.

Una voce freschissima e precisa, che la critica spagnola ha definito «un gradevolissimo incrocio tra Raymond Carver e Ángeles Mastretta: un libro che fa il contropelo alla letteratura "per" le donne imponendosi come letteratura "delle" donne».
 

lunedì 27 settembre 2010

MUSICA/DAL VIVO : Pendulum in Italia - Domani a Roma, mercoledì a Milano

PENDULUM
Martedì 28 Settembre - Roma, Pala Atlantico
Mercoledì 29 Settembre - Milano, Magazzini Generali

L'elettrorock dei Pendulum in Italia per due appuntamenti dal vivo
Ultimi biglietti per Milano
"I concerti dei Pendulum combinano l'energia del concerto rock e l'euforia di un rave party in una miscela potentissima come forse solo i Prodigy hanno saputo fare prima di loro". Così il critico della rivista Q inquadra lo show dei Pendulum, la band originaria di Perth in Australia che è diventata la sorpresa più dirompente del ventunesimo secolo in ambito drum'n'bass e che arriva in Italia per due appuntamenti, il 28 Settembre al Pala Atlantico di Roma e il 29 ai Magazzini Generali di Milano.
Il 24 maggio scorso i Pendulum hanno pubblicato il loro terzo attesissimo album, "Immersion" (Warner Music) e da fine giugno sono impegnati in una lunghissima serie di concerti e djset nei maggiori festival europei.
I Pendulum nascono nel 2002 e diventano già piuttosto noti fra il 2003 e 2004, quando una delle loro prime produzioni, "Vault", diventa il tormentone del quale la comunità drum'n'bass inglese non può fare a meno. Ma il successo deflagra nel 2005 quando il loro remix di Vodoo People dei Prodigy scala le Charts del Regno Unito e mette al centro dell'attenzione la peculiarità dei Pendulum, capaci di comporre musica in una micidiale e azzeccata alternanza tra rock ed elettronica, come di  remixare brani di altri artisti con il proprio stile inconfondibile. 
E' l'anno del primo album vero e proprio, Hold Your Colour, che in breve diventa uno dei dischi di drum'n'bass più venduto di tutti i tempi. Dopo un paio di singioli e remix fra il 2007 e il 2008 ("Granite", "Propane Nightmares"), nel 2008 esce 'In silico', autentica bomba sonica tra grandi pezzi di rock diretto e remix esaltanti e geniali di vecchie perle dell'hard rock, come Immigrant song dei Led Zeppelin o Master of Puppets dei Metallica: per molti è l'album della consacrazione.
"Immersion" è un'ulteriore conferma, capace di convincere anche i puristi della prima ora che non avevano accolto con favore la notorietà da megastar ottenuta con il secondo album dalla propria band di culto. Il fatto è che i Pendulum creano dipendenza: i loro show sono un'esplosione di suoni e di alta tecnologia, fra visual ed effetti audio sconvolgenti, che trasformano il concerto in un'avventura sensoriale da togliere il fiato ai fedelissimi accoliti. Perchè farne a meno?

I Pendulum sono: Rob Swire (voce e synth), Gareth McGrillen (basso, DJ), Paredur ap Gwynedd (chitarra), Paul ‘el hornet’ Harding (DJ), Paul Kodish (drums). PENDULUM in concerto: Sito ufficiale: http://www.pendulum.com/
Martedì 28 Settembre - Roma, Pala Atlantico Ingresso 22 euro + prev
Mercoledì 29 Settembre - Milano, Magazzini Generali Ingresso 26 euro + prev ULTIMISSIMI BIGLIETTI DISPONIBILI

Biglietti disponibili dal 10 Luglio nei circuiti Ticketone e a seguire Ticketweb, Barley Arts, HelloTicket e prevendite abituali.
 
Info allo 02 76113055 e barleyarts.com

LIBRI/LA RECENSIONE : "Il fascista" di Ignacio Martinez De Pisòn (Guanda)

Stavolta De Pisòn concentra la sua attenzione su una saga familiare italo - iberica che  parte nei lontani anni 30 : Raffaele Cameroni, contadino toscano in difficoltà, abbandona moglie e figlia ritardata in Italia e si trasferisce in Spagna,  arruolandosi, in cerca di un'occupazione,   nell'esercito franchista. Più tardi si scopre non solo mercenario, ma autenticamente attaccato all'ideale fascista ed in maniera totale e rivoluzionaria. Una presa di coscienza che lo porta a stabilirsi definitivamente in Spagna ( lasciando al suo destino il nucleo familiare originario ...) dove si innamora della bella Isabel, dolce infermiera figlia e sorella di anarchici che gli darà tre figli. La loro relazione attraversa la storia spagnola dalla guerra civile al secondo conflitto mondiale e agli anni successivi : sarà un amore molto intenso e appassionato, pur nella diversità delle posizioni ideologiche, che rappresenterà anche un vero e proprio riscatto per l'italiano divenuto poi ricco con il rilancio del pastificio del suocero. Eppure non saranno tutte rose e fiori, i problemi familiari non mancheranno fino all'inaspettato riaffacciarsi di un ingombrante passato ... De Pison  ci racconta le vicissitudini della famiglia Cameroni di padre in figlio con  grande attenzione alla sua ambientazione storica e alla descrizione dettagliata del totalitario pater familias, personaggio umorale ed egocentrico, razzista ed impietoso che solo a tarda età scopre la solidarietà e il calore umano, attraverso la rifondazione totale di traballanti rapporti con figli e nipoti. La sua quasi redenzione finale lo riabilita parzialmentee ai nostri occhi di lettori apertamente schierati con la resistenza quotidiana a lui dei suoi orgogliosi consanguinei. Un bel romazo, scritto molto bene ( ottima la traduzione in italiano).

Pasquale Bottone

MUSICA/DAL VIVO : Annullato il tour europeo e giapponese di Keith Emerson & Greg Lakee

ANNULLATO IL TOUR EUROPEO E GIAPPONESE di
KEITH EMERSON & GREG LAKE

Nuovi problemi di salute per Keith Emerson, operato alla schiena d'urgenza
Lake: "Faremo di tutto per riprogrammare le date, non appena Keith starà meglio"

Bloccato la prima volta nel 2009 per una fastidiosa tendinite, Keith Emerson è nuovamente vittima di un problema di salute, questa volta alla schiena. Un'operazione d'urgenza alquanto impegnativa lo costringe ora a cancellare tutto il tour 2010 "An Intimate Evening with Keith Emerson & Greg Lake", previsto in Giappone e in Europa, e quindi anche gli 8 concerti attesi in Italia dal 16 al 27 Novembre.

L'amico Greg Lake sul proprio sito si rivolge ai fan con queste parole:  "L'operazione che Keith ha dovuto subire è stata molto impegnativa e non poteva essere posticipata e gli ci vorrà abbastanza tempo per riprendersi completamente. Naturalmente contiamo di riprogrammare quanto prima il tour sia in Giappone sia in Europa, ma prima di annunciarlo abbiamo bisogno di verificare come procede la convalescenza di Keith. Grazie a tutti per la pazienza e la comprensione, contiamo di rivedervi in un futuro non troppo lontano".
Il tour italiano che prevedeva concerti a Trieste (16 Novembre), Roma (19), Cesena (20), Milano (21), Genova (23), Mantova (24), Padova (26), Firenze (27) era molto atteso dai fan, che ora dovranno chiedere il rimborso dei biglietti al punto vendita nel quale li avevano acquistati, entro e non oltre il 30 novembre 2010.